domenica 2 dicembre 2007

Yaesu FT-901DM the perfect radio!




Alla fine degli anni '70 la Yaesu era all'apice del successo con lo Yaesu FT-101E.






Finalmente i radioamatori del mondo potevano avere un transceiver completo, robusto, affidabile e ad un prezzo abbordabile.


In Giappone la Icom praticamente ancora non esisteva, solo la Kenwood cercava di competere contro lo strapotere Yaesu...

Ecco che a cavallo degli anni 80 e cioè nei suoi anni più prolifici, la Yaesu ti sforna un autentico gioiello della tecnologia: lo Yaesu FT-901DM!!

Vera e propria dream machine lo Yaesu FT 901DM era una radio top level, ed è ancora oggi un 'apparato di tutto rispetto.


Costruito completamente a schede verticali rimovibili tipo plug in, per facilitare, in maniera unica e professionale, gli interventi di manutenzione!

Incorporava tutto quello che un OM potesse desiderare nel 1978:

) sintonia digitale anche se fittizia, infatti bisognava sempre tarare il display con il vfo a ogni cambio banda
) un Notch chiamato Reject che ancora oggi mi regala ricezioni formidabili nel mare di QRM delle bande basse
) un ottimo PBT, all mode, memorie che eliminavano la necessità di possedere un VFO esternoper le operazioni in SPLIT...

... robusto e pesante come un carro armato, manopolone belle, grandi e dure!

...un look accativante, 2 belle valvolone finali 6146 e una funzione di auto tune per non bruciarle subito!

Insomma lo Yaesu 901DM era una vera e propria corrazzata, altrochè le plasticaccie sempre più fragili che troviamo nei nostri nuovi apparati, ancora oggi lo Yaesu 901DM è una radio che non ha nulla da invidiare agli apparati moderni, cercatene uno, si trovano ancora attorno ai 350 euro se in buone condizioni.
Ma quello che da più soddisfazione di ogni cosa è la ricezione audio in BF che è semplicemente spettacolare! Provate uno Yaesu 901DM in ordine, magari con uno speaker esterno e lancierete fuori dalla finestra tutti i vostri nuovi e super compatti plasticati transceiver....

Lo Yaesu 901DM è stato poi sostituito dal più raro Yaesu 902DM
che oltre alle bande Warc incorporava anche il nuovo display arancione, che finalmente non necessitava più di calibrazione manuale.

Sull'onda del successo la Yaesu produsse il più economico, ma non meno formidabile gioiello Yaesu, lo Yaesu 101ZD! .... ma questa è un'altra storia....

Visitate la pagina della serie 901 e 902 sul sito fox tango! :

http://foxtango.org/FT901/FT-901-902%20Web%20Page.htm


Creative Commons License
iv3hls ham radio tales is licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia License.

3 commenti:

marco caretti ha detto...

Ciao a tutti. A proposito dello yaesu 901 qualcuno ha notato se, la memori unit, scalda a dismisura?. Ho notato che la mia sembra un fornello. Monta due regolatori che dissipano sul contenitore ma la temperatura mi sembra davvero troppo elevata, come se fossero tirati per il collo.
73 de ik1pmv

Luigi Maione ha detto...

Ciao l'ho acquistato qualche giorno fa. Purtroppo impegni mi tengono lontano dalla mia città, lo ritirerò tra 20 gg appena rientro a Roma! Non vedo l'ora di mettere la mani sulle manopole di questa radio!

Gigi Costante ha detto...

bello e funzionale. Appena l'ho visto in fiera non me lo sono fatto scappare e l'ho preso. Ho qualche difficoltà ad utilizzarlo in AM ... qualche buon amico saprebbe dirmi come fare per regolarlo sugli 11 mt in AM dato che sia in usb che FM Va che è una meraviglia?... tks per il consiglio.... 73 da IU8AHY