venerdì 17 giugno 2011

Yaesu FT-1000D: The Best of the Best!



Agli inizi degli anni '90 l'Icom dominava il segmento TOP Radio con il superbo e rivoluzionario Icom IC-781 e con l'Icom IC-761, la Kenwood spopolava con il Kenwood TS-950SD...

La Yaesu invece latitava, lo Yaesu FT-767GX, primo quadribanda, sicuramente molto interessante, prodotto negli anni '80 non poteva certo piu' competere contro i mostri TOP, prodotti dalle sorelle giapponesi.

Per nostra fortuna pero', gli ingegneri della Yaesu ci regalarono questa autentica gemma del mercato radioamatoriale: lo Yaesu FT-1000D!!

Un apparato straordinario dove non si badarono a spese e che costarono, secondo la publicita' dell'epoca, ben 25000 ore di ricerca e sviluppo!!

Sforzi che sono stati premiati con un apparato eccezionale...e costoso!

...ben conosciuto anche come "il Millone", per le sue generose dimensioni e per distinguerlo dai fratelli Yaesu FT-1000MP e MKV succesivamente prodotti.

Sicuramente stiamo parlando di una delle ultime e migliori radio completamente analogiche mai prodotte, presto i circuiti DSP faranno la loro comparsa con i suoi pro e i suoi contro.



Lo Yaesu FT-1000D altro non e' che uno Yaesu FT-1000 full optional, optional indispensabili per portare un'ottima radio a livelli TOP Class!

Infatti per ridurre i costi i primi Yaesu FT-1000 venivano venduti con tutti i filtri a cristallo di 3a MF a parte come opzionali, in 3a SSB a 2.4Khz veniva montato di serie un filtro ceramico economico.

Montando tutti i filtri opzionali a 2.0Khz, 500hz, 250hz e sostituendo il filtro SSB ceramico, la musica cambia.

Inoltre, unica nel suo genere, la scheda opzionale BPF-1 permette di upgradare il secondo ricevitore di serie in un vero e proprio ricevitore indipendente, permettendo cosi' l'ascolto su due bande completamente diverse, usando due antenne distinte.

Ma quello che rende speciale l'uso del secondo ricevitore con la BPF-1 installata e quello di poter monitorare contemporaneamente la stessa frequenza con due antenne diverse!!

L'ascolto stereofonico in cuffia esalta ancora di piu' questa interessante ed inesplorata possibilita'!  




Ad esempio io uso l'antenna verticale sul main e un dipolo windom sul secondario, un ottimo sistema per aumentare le possibilita' di non perdere quel piccolo segnalino evanescente in mezzo al QRM!

Altro grande optional e' il registratore vocale DVS-2, compatibile anche con le nuove generazioni Yaesu gli FT-1000MP e FT-1000MP MKV.

Con questa preziosa unita' potrete registrare ed inviare comodamente i vostri CQ preregistrati senza stare a sbraitare ogni 10 secondi, inoltre si possono registrare in continuo (endless) gli ultimi secondi ascoltati , per poterli subito riascoltare, in caso si avesse perso qualche parola del corrispondente...

Esiste in rete una fantastica modifica, che permette di sincronizzare i due VFO in maniera permanente, rendendo cosi' ancora di piu' entusiasmante l'uso dei due ricevitori con due antenne separate!

L'apparato e' mastodontico, costruito completamente in metallo, pesa ben 25Kg!




Provando la prima volta lo Yaesu FT-1000D si ha subito un'ottima sensazione di feeling, l'uso intuitivo e l'ascolto piacevolissimo fanno subito capire che non sara' difficile innamorarsi di lei...

Tutti i comandi sono intuitivi e facili da raggiungere, non ci sono menu' da pigiare, il generoso strumento analogico fa capire che la radio di DSP non ne vuole sentir parlare, con tutti i filtri a bordo, con i suoi fantastici comandi concentrici Shift e Width possiamo giostrarci a combattere i disturbi al meglio, supportati da un ottimo Notch in MF, anche il NB si comporta egregiamente.

Non mancano tutti gli strumenti per il grafista, Keyer, BK In e filtro APF.

In trasmissione, ci aspettano ben 200W da spremere, sicuramente una marcia in piu'... specialmente se ben dosati con il suo ottimo Processore.

Sicuramente lo Yaesu FT-1000D ci lascia un bel gran ricordo di quello che puo' fare una radio senza i processori DSP, ovviamente anche il 1000D ha i suoi bei processori dentro ma si occupano del CAT system e del DDS.

Vorrei chiarire che non esiste nessun FT-1000 marchiato sul frontale come FT-1000D, gli Yaesu FT-1000D non erano altro che dei 1000 venduti con tutti gli optional inseriti, compreso il quarzo ad alta stabilita´ TCXO-1, e gli veniva stampigliata sull'imballo la lettera D.

Di Yaesu FT-1000D usati ogni tanto se ne vedono, consiglio di prendere uno full optional un "D" appunto, per poter usufruire cosi' di tutte le performance que questo grande e bel apparato puo' dare!





Creative Commons License
iv3hls ham radio tales is licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia License.

Nessun commento: